ZenZero

PEN SPACE

Ne vale la penna

Annina




Indolente, secondo il mio nuovo umore, mi vestii, presi un caffè, e uscii senza guardare l'ora. mi vestii, presi un caffè, e uscii senza guardare l'ora. mi vestii, presi un caffè, e uscii senza guardare l'ora. mi vestii, presi un caffè, e uscii senza guardare l'ora.

Le cicatrici mal composte della mia resurrezione si stavano infilando negli angoli d'ombra senza più nascondersi alla luce.

In quel momento non lo sapevo mavrebbero messo radici tenaci in quella periferia del cuore senza scosse, e ricostruito un argine nuovo. Come l'alianto, qui vicino, che stupidamente gli uomini si ostinano ad estirpare.

Lascia che ti racconti, bambina che giochi. Lascia che ti racconti come si esce dall'inferno.

La porta, per una volta, non fece rumore....




https://drive.google.com/file/d/1P1m2iAF8_d91xrkgZyv3FqbMpUg0fGzM/view?usp=drivesdk

6 visualizzazioni

ZenZero Editore - P.Iva 02626260695

  • Black Facebook Icon
  • YouTube Icona sociale
  • Twitter Icon sociale